Piano d′Azione per Energia Sostenibile

L’Amministrazione di Dalmine ha aderito, nell’aprile 2010, all’iniziativa europea chiamata Patto dei Sindaci, che impegna le città europee a predisporre un Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile (PAES) contenente le istruzioni per ridurre di oltre il 20%, entro il 2020, le emissioni di gas serra attraverso politiche e azioni che aumentino il ricorso a fonti di energia rinnovabile, migliorino l’efficienza energetica e favoriscano il risparmio energetico.

Molteplici sono gli interventi da attuare da parte dell’Amministrazione: efficientamento energetico degli edifici pubblici (scuole, uffici, impianti sportivi); installazione di impianti di produzione di energia alternativa (fotovoltaici, solare termico); sostituzione di veicoli inquinanti con tipi a basse emissioni (metano o GPL) o meglio a emissioni zero (elettrici); realizzazione di piste ciclabili per favorire la mobilità dolce; piantumazioni.

La maggior parte degli interventi riguarderà però i cittadini e le industrie con: adeguamento energetico delle abitazioni esistenti; costruzioni di nuovi edifici di alta classe energetica; installazione di impianti di produzione di energia alternativa; sostituzione delle caldaie obsolete; sostituzione di elettrodomestici con tipi di classe energetica superiore; passaggio all’uso di veicoli sempre meno inquinanti o utilizzo dei mezzi pubblici. 

scarica il documento qui


Elenco degli argomenti presenti in questa sezione