Sportello assistenti famigliari  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :  

Offrire alle persone in condizione di fragilità, non autosufficienza e alle loro famiglie, che necessitano di servizi di assistenza al domicilio, e alle lavoratrici/ai lavoratori, disponibili a trovare un impiego come assistenti familiari, servizi qualificati di assistenza, informazione e consulenza per l’incontro tra domanda e offerta di lavoro e garantire un supporto nella gestione dei diversi aspetti inerenti l’attivazione e lo svolgimento di un rapporto di lavoro, con la massima trasparenza circa i contenuti e le condizioni di erogazione dei servizi offerti;

Favorire lo sviluppo di forme contrattuali e condizioni lavorative regolari a tutela sia delle famiglie, sia delle/dei lavoratrici/lavoratori interessate/i, oltreché la promozione della crescita professionale degli/delle assistenti familiari attraverso la valorizzazione e il riconoscimento della loro esperienza professionale e delle competenze e conoscenze possedute

CHI

Gli sportelli sono rivolti alle persone in condizioni di fragilità e alle famiglie che necessitano di un assistenza continuativa a domicilio e alle lavoratrici/ai lavoratori, disponibili a trovare un impiego come assistenti familiari.

COME

L’accesso è libero.

Gli sportelli per assistenti famigliari sono promossi in collaborazione con CISL e ACLI con i quali l’Ambito Territoriale di Dalmine, di cui il Comune di Dalmine è ente capofila, ha stipulato convenzione.

QUANTO

I Servizi offerti dagli Sportelli Territoriali prevedono delle tariffe a carico dell’utente, che verranno meglio dettagliate dagli operatori degli stessi Sportelli, in relazione al servizio erogato.

COSA FARE

Rivolgersi direttamente agli Sportelli in convenzione, negli orari di apertura, illustrando le proprie esigenze, portando se disponibile la documentazione relativa alla situazione di bisogno.

Le assistenti famigliari, se straniere, devono essere in possesso di titolo di regolare soggiorno in Italia.

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

Con la collaborazione degli sportelli è in via di redazione il Registro delle assistenti famigliari che potranno iscriversi soltanto a seguito della dichiarazione del possesso di specifici requisiti formativi, lavorativi e di esperienza.

RIFERIMENTI NORMATIVI

Legge regionale n.15/2015 “…. “

Delibera Giunta Regionale 5648/2016 “Approvazione del piano delle azioni regionali e delle linee guida per l’istituzione degli sportelli per l’assistenza familiare e dei registri territoriali degli assistenti familiari in attuazione della L.r. 15/2015”

CHI (DOVE)

CISL di Dalmine, Piazza Caduti,  4 - tel: 035.562920. Il lunedì dalle 14,00 alle 19,00

Patronato ACLI di Dalmine, via Bachelet, 3 - tel: 035.0060159 – 331.7582978. Il martedì dalle 9,00 alle 14,00

RESPONSABILE

Cinquini Mauro


CHI :  

UFFICIO SERVIZI SOCIALI


Palazzina Ex San Filippo Neri, Via Asilo, 4

RESPONSABILE :  

Mauro Cinquini

Versione Stampabile Versione Stampabile