Prenotazione sale comunali  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :  

Il Comune di Dalmine mette a disposizione di partiti, movimenti, associazioni, enti, ecc. sale di proprietà comunale da utilizzare per incontri e riunioni, previa prenotazione.

Le sale disponibili sono: 

-          Sala Riunioni del Centro Culturale di Viale Betelli, n. 21

-          Sala presso ex Lavatoio – Via Bergamo (quartiere Mariano)

-          Sala presso ex Lavatoio – Via Fossa (quartiere Sforzatica S. Andrea)

-          Sala di Via Roma (quartiere Sabbio)

-          Teatro Civico – Via Kennedy, n. 3

 

CHI

Partiti e movimenti politici, enti, associazioni.

 

COME

Compilando l’apposito modulo, da richiedere all'Ufficio Cultura.

 

QUANTO

Le tariffe sono definite annualmente con apposita Delibera di Giunta Comunale. E’ possibile visionare la Delibera sulsito web del Comune di Dalmine (www.comune.dalmine.bg.it) alla sezione ATTI AMMINISTRATIVI - DELIBERAZIONI.

 

COSA FARE

Verificare con il personale dell’Ufficio Cultura la disponibilità delle sale e procedere con l’eventuale prenotazione compilando l’apposito modulo. Il modulo può essere richiesto e compilato direttamente presso l'Ufficio Cultura oppure inviato a mezzo mail a cultura@comune.dalmine.bg.it.

E' possibile prenotare le sale al massimo 30 giorni prima della data di utilizzo. Ciascuna sala verrà concessa al medesimo ente/associazione/partito al massimo n. 1 volta al mese (fatta eccezione per i partiti e movimenti politivi nel periodo elettorale, secondo quanto disclipliato dal regolamento di utillizzo).

 

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

I criteri e le modalità di utilizzo e prenotazione delle sale comunali sono contenuti nel documento approvato con Delibera di G.C. n. 34 del 26/03/2013. Per scaricare il testo completo “Utilizzo delle sale comunali e del teatro civico.Criteri e modalità” consultare la sezione ATTI AMMINISTRATIVI – DELIBERE DI GIUNTA sul sito web del Comune di Dalmine (www.comune.dalmine.bg.it).

Non è in nessun caso consentito l’uso delle Sale per fini commerciali (escluse le attività teatrali e musicali), per propagandare attività commerciali, per feste e incontri privati, per riunioni condominiali, per la pratica di culti religiosi, per l’organizzazione di corsi e cicli di conferenze promossi da privati, associazioni, partiti politici o altri enti.

 

RIFERIMENTI NORMATIVI

Regolamento per l’utilizzo delle sale comunali approvato con DGC n. 34 del 26 marzo 2013.

 

CHI

Ufficio Cultura Via Kennedy,1

Responsabile del procedimento: Simonetta Rovelli

Front Office: Laura Vecchi, Gennaro Vitaglione

 

RESPONSABILE

Adele Cavallaro


CHI :  

UFFICIO CULTURA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO


Palazzina Ex San Filippo Neri, Via Asilo, 4

RESPONSABILE :  

Adele Cavallaro

Versione Stampabile Versione Stampabile