La regolarità del soggiorno del cittadino UE  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :  

COSA

Documento che dimostra l’avvenuta iscrizione anagrafica obbligatoria per i Cittadini dell’Unione Europea che soggiornano in Italia per un periodo compreso tra 3 mesi e 5 anni. L’attestazione può essere richiesta all’atto della prima iscrizione dall’estero oppure anche in un momento successivo.

 

CHI     

Oltre ai cittadini dell’Unione Europea, possono chiedere l’attestazione di soggiorno i cittadini con nazionalità:

            Islanda – Liechtenstein – Norvegia – Svizzera – San Marino – Principato di Monaco – Principato di  Andorra – Città del Vaticano

COME

 - modello di richiesta

- documentazione attestante il diritto al soggiorno

- documento di identità del proprio stato di cittadinanza (passaporto o altro documento)

QUANTO   

n. 2 marche da bollo da euro 16,00 (una da apporre sulla richiesta ed una sull’attestazione che verrà rilasciata

COSA FARE

Quando l’Ufficiale d’Anagrafe riceve la richiesta controlla i documenti presentati, e, in presenza dei requisiti richiesti, rilascia l’attestazione entro 30 giorni, salvo richiesta di integrazione di documenti.

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

L’attestazione è individuale e pertanto in caso di presenza di minori la richiesta va presentata anche per questi ultimi qualora si voglia ottenere anche per loro l’attestazione.

RIFERIMENTI NORMATIVI

Circolare n. 19 del 6 aprile 2007

Decreto legislativo 6 febbraio 2007, n. 30, artt. 14 e 16

Direttiva 2004/38/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004

Decreto del Presidente della Repubblica 28/12/2000 n. 445 - Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa


CHI :  

UFFICIO ANAGRAFE


Municipio, Piazza della Libertà n.1, Piano Terra

RESPONSABILE :  

Laura Daminelli

ALLEGATI

Versione Stampabile Versione Stampabile